Mare, solo mare - Il sito di Claudio Tonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mare, solo mare

Racconti Poesie Favole > Sofia Borghesi


Se ti giri, ti accorgi che non c'è altro
oltre a quella limpida distesa azzurra, il mare.
Se lo guardi, scopri che continua all'infinito,
e che non puoi andare oltre, perchè è mare.
Se lo esplori, capisci che è solo carta velina blu,
che, però, ha intrappolato i tuoi sogni, mare.
Se lo tocchi, percepisci la freschezza delle sue
cristalline acque, e lo brami, perchè è mare.
Se lo vuoi, è giusto, perchè è e si chiama: mare
e ti da quel che tu desideri davvero.
Se lo tasti, vicino al suo cuore d'acqua, ti appassioni
e non lo lasci più, e lo fai perchè è mare.

Nel mondo c'è il mare, c'è, e c'è solo quello.



Torna ai contenuti | Torna al menu